martedì 28 febbraio 2017
Luca Spinelli » Hosting, SEO & web » Come usare Open Graph di Facebook con WordPress

Come usare Open Graph di Facebook con WordPress

Introdotto da Facebook (scopri come iscriversi a Facebook) nel Marzo 2013, questo strumento integra le funzionalità di un normale motore di ricerca con le informazioni raccolte dagli utenti del famoso social network. Open Graph è forse la più grande risposta di Facebook a Google, introducendo il concetto della ricerca semantica in aperta contrapposizione a quella per parole chiave su cui oggi si basano tutti i motori di ricerca. Open Graph è quindi stato prontamente integrato in WordPress grazie al plugin WordPress SEO by Yoast, un plugin che ho inserito fra i migliori strumenti per fare web marketing, che semplifica il lavoro di ogni webmaster nel rendere social-friendly il proprio blog (scopri come creare un blog).

Oggi ti spiegherò come usare Open Graph di Facebook con WordPress. Non hai ancora capito di cosa sto parlando? Mi spiego subito meglio. Vai su Facebook come se dovessi scrivere un nuovo stato ed inserisci semplicemente questo URL “http://lucaspinelli.it/“. Cos’è successo? Ecco proprio di quello sto parlando. Quell’effetto è possibile grazie all’integrazione che WordPress ha con Open Graph di Facebook ed oggi ti spiegherò come ottenere il medesimo risultato.

Per usare Open Graph di Facebook con WordPress hai bisogno solamente di un plugin: WordPress SEO by Yoast. Te l’ho già citato e linkato in precedenza, ricordi? Questo fantastico plugin oltre ad ottimizzare e semplificare gran parte del  tuo lavoro di SEO integrerà Open Graph nel tuo blog con un semplice click. Una volta installato, vai nella sezione Social del plugin, spunta la voce Aggiungi meta dati Open Graph ed infine compila la pagina secondo le tue preferenze. Una volta fatto premi su Salva le modifiche e goditi il risultato su Facebook.

Adesso che hai capito come usare Open Graph di Facebook con WordPress sul tuo blog, non ti rimane altro che segnalare a Facebook la cosa per rendere effettive le modifiche. Apri il debugger di Facebook, inserisci l’URL del tuo blog e premi su Debug. L’aggiornamento è istantaneo ed un codice d’errore verrà mostrato nel caso in cui la procedura non fosse andata a buon fine. Ricordati di aggiornare periodicamente, ad ogni cambiamento delle impostazioni Open Graph del tuo blog, i dati, altrimenti Facebook manterrà come validi gli ultimi segnalati al debugger. Per farlo non devi fare altro che ripetere la procedura appena illustrata. L’aggiornamentò sarà sempre istantaneo.

RIGUARDO A Luca Spinelli

Mi chiamo Luca Spinelli, sono nato a Carate Brianza nel 1994, vivo a Lissone e sono un SEO e webmaster con oltre 5 anni d’esperienza nell’AM. Dal 2009 ad oggi sono stato GA di BlackOGames e NoirBlack, BA di TheXNovaGames e trader di Bitcoin.

APPROFONDIMENTI

Novità in casa VHosting: Nuovi piani per WordPress

Del miglior hosting italiano ti avevo già parlato, ricordi? Oggi ho una news per te …

Perché non ho un Gravatar

Comunicazione di servizio. Da qualche giorno la mia immagine Gravatar associata alla mail del blog …

Come creare pagine su WordPress

Creare pagine su WordPress è molto simile a creare articoli su WordPress, il procedimento è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *